Cookin’ Factory & Antiqua

Sta per compiere tre anni la scuola di cucina della vulcanica Claudia Fraschini.
Si trova a Torino, si chiama Cookin’ Factory e da quest’anno utilizza farine Bongiovanni per la realizzazione dei vari corsi in programma.

“Corsi trasversali e non pensati per livelli – spiega – perché non credo in queste differenziazioni che dividono le persone. Le mie lezioni sono delle vere e proprie cookin’ experience, realizzo sempre menù dall’antipasto al dolce in modo che si impari ogni volta una proposta gastronomica concreta”.

La dinamicità, poi, qui è all’ordine del giorno: ecco perché Claudia Fraschini da alcuni mesi organizza dei veri e propri cookin’ tour in cui le persone sono veramente chiamate a viaggiare attraverso il gusto: “Il  nostro obiettivo è sempre quello di fare cultura e per questo abbiamo ideato il progetto delle lezioni di cucina realizzate con prodotti acquistati direttamente sul territorio. È successo con la Turchia, grazie a una collaborazione con la Turkish Airlines che ci ha permesso di raggiungere Istanbul, acquistare ciò di cui avevamo bisogno, realizzare il nostro corso e omaggiare anche due partecipanti di un volo per la Turchia in modo da consentire loro di assaggiare sul posto ciò che hanno conosciuto attraverso di noi”, ha spiegato.

Gli incontri proseguiranno il 21 febbraio con due località del Sud Est Asiatico: Vietnam e Myanmar in cui, oltre ad assaggiare piatti dei due paesi abbinati a birre vietnamite, si parlerà anche dei rispettivi paesi in compagnia del Console del  Vietnam Sandra Scagliotti e con l’Associazione Medacross.

“Questi incontri – prosegue – nascono per approfondire la cultura delle nazioni che ospitiamo e a questi momenti normalmente seguono delle lezioni specifiche legate alle singole usanze alimentari che abbiamo assaggiato nell’incontro precedente. Spesso viene anche a darci il suo contributo l’archeologo Generoso Urciuoli esperto proprio di archeologia del cibo”.

E se il 14 marzo si parlerà di pesce, mentre il 21 la serata sarà dedicata alla Francia in occasione della manifestazione Goût de France, sarà il 9 marzo che nella sede di Cookin’ Factory Claudia Fraschini e Sandra Arcidiacono terranno una lezione dedicata alla focaccia con la nostra Antiqua: “La materia prima è importantissima – racconta ancora Fraschini – e abbiamo scelto le farine Bongiovanni perché in questa scuola ci piace fare educazione culinaria: la cucina deve essere buona ma dobbiamo anche insegnare a fare la spesa e un prodotto come Antiqua che proviene da una filiera corta e controllata racconta non solo di gusti ma anche di territorio”.

Nel corso dell’anno verranno realizzate altre lezioni insieme a Bongiovanni dedicate alla pasticceria, alla panificazione e alla pasta fresca. Le iscrizioni per tutti i corsi si possono effettuare sul sito cookinfactory.com mentre per gli aggiornamenti sugli incontri che ci riguardano direttamente, non dimenticate di seguire i nostri canali social.

Commenti